down-arrow   I Monumenti adottati  



NEWSLETTER
Tieniti aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter

> Leggi informativa sulla privacy




Petroglifo dell'omino orante di Allai

 EMOZIONI NURNET - ESCLUSIVE E INEDITE
Nicola Castangia regala a Noi tutti questa immagine inedita
"""petroglifo dell'omino orante di Allai"""
"Ho girovagato in solitaria per il Sarcidano e la Marmilla nei caldi mesi di Luglio e Agosto dello scorso anno, attraversando paesi deserti arroventati dal sole del primo pomeriggio. "
^


L'anno scorso mi è stato proposto un lavoro fotografico per realizzare una esposizione di immagini sul tema "megalitismo e spiritualità", dedicate agli 11 comuni del Consorzio Perda Iddocca. La mostra è stata inaugurata poco tempo fa ed è attualmente allestita nelle sale nobili del Palazzo Aymerich a Laconi, dove è ospitato il Museo dei Menhir, al quale ho avuto il piacere e l'onore di collaborare per gli allestimenti.
Ho girovagato in solitaria per il Sarcidano e la Marmilla nei caldi mesi di Luglio e Agosto dello scorso anno, attraversando paesi deserti arroventati dal sole del primo pomeriggio.
Il mio girovagare era però sempre finalizzato ad immortalare emergenze archeologiche in modo "insolito" con la speranza di rendere la mostra inusuale. Ho scelto quindi di realizzare alcune foto notturne e altre agli infrarossi. In questa avventura fotografica mi sono imbattuto in alcuni "inediti". Uno di essi è il petroglifo dell'omino orante di Allai. Molti ne hanno sentito parlare, qualcuno lo conosce, pochissimi lo hanno fotografato ma nessuno ha mai pubblicato immagini di questa incisione. Queste mie immagini vogliono essere un omaggio ai sostenitori di Nurnet perchè sono per l'appunto inedite nel web essendo inoltre differenti dallo scatto agli infrarossi che ho scelto di utilizzare per la mostra di Laconi, che poi diverrà itinerante in Corsica, Toscana e Liguria.
Da pochi giorni ho aderito al "progetto Nurnet" perchè nella vita è bello ogni tanto avere un progetto.
Nurnet è un bel progetto per la nostra memoria storica e sono davvero lusingato di poterne far parte.
Nicola

 

 

 

Inserisci un commento su Facebook