down-arrow   I Monumenti adottati  



NEWSLETTER
Tieniti aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter

> Leggi informativa sulla privacy




I Giganti Mascherati

da quando Nicola Castangia, fotografo professionista, socio e redattore di Nurnet, ha pubblicato la sua ipotesi sulla pagina di facebook è come se si fosse aperta un finestra che sino a quel momento era socchiusa.
Già in passato si parlò di questa ipotesi, sia al centro di restauro di Li Punti sia in qualche sporadica ma mai determinata affermazione di qualche operatore di settore. E' certo che nel mondo ufficiale degli addetti ai lavori essa non ha mai preso corpo.
Sono bastate quattro righe di Nicola e delle immagini, ben definite e di confronto, per far innamorare un gran numero di lettori di questa ipotesi: "La stranezza "aliena" dei volti dei Giganti dipende dal fatto che essi siano mascherati".
Molti dei commentatori si sono detti convinti della validità dell'ipotesi e auspicano che venga approfondita.

La diffusa e notissima tradizione delle maschere carnevalesche sarde sembra provenire da ben lontano, tant'è che di essa si ha riscontro anche nella bronzettistica. 



Questa ipotesi aprirebbe scenari fantastici che darebbero spunto a fiumi di argomentazioni ulteriori. 

 

 

 

Inserisci un commento su Facebook