down-arrow   I Monumenti adottati  



NEWSLETTER
Tieniti aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter

> Leggi informativa sulla privacy




Le Domus de Janas di Villanova Monteleone

di Antonello Gregorini

 immagini di Maureddu Mulas

A Villanova Monteleone sono ben cinquantacinque le domus de janas, pari a una ogni 1,2 Kmq.
Buona parte di queste sono decorati con motivi che potrebbero rappresentare gli oggetti presenti nelle residenze dei vivi. I principali decori sono
protomi taurine: scolpite o dipinte, isolate in coppia o con plurime iterazioni evocative, ornano porte e pareti delle domus de janas e rendono dappertutto presente e insistente la simbologia magicamente protettiva e restauratrice del bue come personificazione divina caratteristica e necessaria della società agricola.

Immagine DdJ di Calarighes by Sergio Melis

false porte dipinte o scolpite come elementi di rappresentazione del passaggio ad altra vita
coppelle interne o esterne, pittura rossa, menhir,

Immagine di Maureddu Mulas DdJ Pubusattile


motivi circolari in rilievo, (http://www.nurnet.it/it/1409/I_CERCHI_CONCENTRICI_LE_SPIRALI_E_I_LABIRINTI.html)
motivi a scacchiera, zig-zag,

Immagine di Sergio Melis - DdJ di Pubusattile (scacchiera e altri motivi)


triangoli arrotondati dipinti, losanghe.


 

Riferimenti 

(G. Lilliu. La Società in Sardegna nei secoli. Prima dei nuraghi)

http://eprints.uniss.it/7538/1/Marras_G_Alcune_domus_de_janas.pdf

 

 

 

Inserisci un commento su Facebook